Il Tolentino risorge ad Urbino

ECCELLENZA – Vittoria fondamentale per i cremisi, la capolista perde il primato

Risorge ad Urbino il Tolentino, che contro la capolista trova una vittoria importantissima per la classifica ed il morale. Giornata storta per gli uomini di Ceccarini, che oltre alla sconfitta cedono anche il primato.  Urbino che parte bene e crea alcune occasioni, ma Orsini è sempre attento. A passare in vantaggio però sono gli ospiti, appena prima dell’ intervallo, con un colpo di testa di Di Lallo. I padroni di casa provano a rispondere nella ripresa. Gialloblù subito propositivi, con Montesi e Dalla Bona, ma la mira non è delle migliori. Sartori viene fermato dal fischio dell’arbitro appena prima di aver segnato, non si può quindi parlare di gol annullato. I gialloblù spingono, ma nel finale arriva il rigore in favore degli ospiti, tra le proteste locali per una presunta simulazione di Santirocco. Dal dischetto Borrelli segna e mette il risultato al sicuro.

URBINO-TOLENTINO 0-2

URBINO: Petrucci, Nisi,  Tamagnini, Pierpaoli (25′ st Calvaresi), Giunchetti, (43’st Sergiacomo), Magnani, Cusimano, Dalla Bona, Boccioletti (12′ st Esposito), Sartori, Montesi. All. Ceccarini

TOLENTINO: Orsini,  Tomassetti, Mercurio, Lanza,  Di Lallo,  (12’st Marchesan), Bracciatelli, Salvucci, Nasic, Moscati (12’st Santirocco), Borrelli, Sejfullai (23’st Mazzieri) All. Possanzini 

Arbitro sig. Ferroni di Fermo 

Reti: 41′ Di Lallo 88′ Borrelli (rig)

Matteo Achilli
Author: Matteo Achilli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS