Il Tolentino prende due ex Sangiustese: Moscatelli “socchiude” la porta della Jesina

ECCELLENZA – Per i cremisi ecco Iuvalé e Tomassetti, l’estremo difensore è reduce da una retrocessione in Promozione Emilia Romagna

Calciomercato nel vivo. Il Tolentino ha raggiunto l’accordo con il centrocampista Roberto Iuvalé e con il difensore Anthony Tomassetti, due giocatori reduci entrambi dall’esperienza alla Sangiustese – salvezza diretta -. Iuvalé era il capitano, il classe ’87 in carriera ha indossato le maglia di Montegiorgio, Maceratese, Fermana, Castelfidardo, Sangiorgese e San Marco Servigliano, solo per citarne qualcuna. Tomassetti, terzino destro classe ‘97, è nato nella Primavera dell’Ascoli Calcio per poi indossare le casacche di Recanatese con 32 presenze, Ciabbino, San Marco Lorese e Atletico Ascoli.

Rimanendo in Eccellenza, la Jesina ha “socchiuso” la porta con il ’92 di Senigallia Jacopo Moscatelli. Ci si aspettava qualcosina in più dal club leoncello che poi ha preso Moscatelli, reduce da una retrocessione in Promozione Emilia Romagna con la maglia del Cattolica. La carriera di Moscatelli era partita fortissimo più di 10 anni fa con la Vigor di Clementi, vittoria della Promozione e stabilizzazione in Eccellenza dove il portiere registrò circa 100 gettoni. Poi “Mosca” ebbe l’occasione di salire di categoria, Serie D poi addirittura C con Maceratese e Santarcangelo – due viaggi complicatissimi tra problemi societari e retrocessioni – , ma praticamente rimase a guardar giocare gli altri. Dal 2015 in poi pochissimi gettoni, fino alla decisione di andare in Promozione al Marotta Mondolfo. Ed adesso la Jesina.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS