Il Tiglio dello chef Mazzaroni risorge a Montemonaco

Il ristorante gourmet sarà affidato ad Andrea Cingolani

Non è un caso che Enrico Mazzaroni abbia voluto riaprire il giorno di San Valentino, il ristorante Il Tiglio a Isola San Biagio, frazione di Montemonaco.

I Sibillini sono il suo grande amore, come la gente di montagna e quel locale di famiglia che da trattoria aveva trasformato in un ristorante gourmet. Sulle macerie ha deciso di ricominciare, sfruttando una nuova struttura attigua alla precedente. L’emozione non gli fa dimenticare le lacrime che pianse quando il 30 ottobre 2016 il terremoto ferì mortalmente le mura del locale. In fretta e furia lo aveva rimesso in piedi dopo il precedente sisma del 24 agosto, investendo quello che aveva. “Quel giorno persi tutto quello che avevo – racconta – e dovetti congedare i miei collaboratori; volevo lasciar perdere la cucina”. Nell’estate 2017 si è spostato al mare a Porto Recanati con Il Tiglio in Vita, che continuerà a seguire personalmente. La rinascita del Tiglio a Isola San Biagio invece è affidata allo chef 27enne Andrea Cingolani.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS