Il solito Pagliardini fa gioire la Fermignanese

Filippo Pagliardini match winner

PROMOZIONE A – Ai ragazzi di Teodori basta una rete del bomber per espugnare il campo del Cantiano fanalino di coda

Alla Fermignanese basta una zampata del solito Pagliardini per espugnare il campo del fanalino di coda Cantiano che non riesce a sbloccarsi dall’ultimo posto ancora a secco di punti dopo sei giornate. I ragazzi di Teodori invece, riassaporano il successo ed è ancora più bello ottenuto lontano da casa.

Eppure nel primo tempo trema la porta della Fermignanese con una clamorosa traversa colpita da El Karouchia. Nella ripresa però la maggiore esperienza della Fermignanese viene fuori e al quarto d’ora Pagliardini con un tocco morbido da ottima posizione buca Masci. con Ponzoni battuto dopo un tiro a giro. Nella ripresa il Fermignano alzava i toni del proprio gioco e trovava il vantaggio con Pagliardini abile a superare Masci con un delizioso tocco sotto misura. Gli ospiti vogliono chiudere la sfida, ma l’estremo difensore locale dice di no in più occasioni proprio a Pagliardini e Izzo. Forcing finale sterile del Cantiano che al triplice fischio è costretto a masticare, per la sesta volta consecutiva, l’amaro sapore della sconfitta, mentre di fronte la Fermignanese fa festa per tre punti di platino.

Il tabellino

CANTIANO – FERMIGNANESE 0-1

Cantiano: Masci, Chaqroun, Rossi, Baldeschi (dal 18’ st Mattiacci), Proietti, Latmer, El Karouchia (dal 14’ st Soriani), Marchi, Caselli, Ciufoli, Romitelli Francesco. All. Romitelli.

Fermignanese: Ponzoni, Mariotti, Labate, Bravi, Bacciardi, Cleri, Pagliardini (dal 38’ st Bruscia), Braccioni (dal 24’ st Ndoi), Izzo, Bozzi, Sarout (dal 14’ st Gori). All. Teodori.

Arbitro: Denti di Pesaro.

Reti: 15’st Pagliardini.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia