Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Il sindaco Tondi: “Il nostro Parco dei Monti Sibillini è invisibile ai più”

img
Emanuele Tondi

Un commento del geologo dopo aver visto un video di una scolaresca in gita in Abruzzo

Emanuele Tondi commenta con un post sulla sua pagina Facebook l'”invisibilità” del nostro Parco Nazionale dei Monti Sibilli: le scuole marchigiane – scrive il geologo – preferiscono organizzare una gita scolastisca al Parco Naturale d’Abruzzo.

“L’istituto Scolastico Comprensivo “Simone de Magistris” di Caldarola ha organizzato una bella gita al Parco Nazionale d’Abruzzo: un pullman pieno di bambini, entusiasti e curiosi, con direzione Pescasseroli. Dove è possibile “sentirsi” in un parco nazionale, con informazioni, pubblicazioni, museo, gadget, guide, bar, aree di sosta attrezzate, ristoranti e la possibilità di osservare gli animali del parco, come il lupo.

Il nostro Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un parco bellissimo ma “invisibile” ai più: non si sa dove inizia, una volta dentro non si nota nessuna differenza con “il fuori” (per esempio nell’arredo delle strade o aree sosta), non c’è una località (vista l’estensione, meglio sarebbero due) di riferimento, tipo Pescasseroli, appunto. Non è indicato efficacemente lungo le due direttrici viarie principali, a nord (SS77) e a sud (Salaria), magari con più uscite (Uscita Parco 1, 2 etc.).

Gli esperti e appassionati di natura non hanno problemi ad usufruire delle sue meravigliose risorse ambientali, ma per la maggior parte delle persone è “invisibile” e non favorisce certo la visita di famiglie e gruppi a scopo educativo. Da noi si va nelle singole località, Castelluccio, Norcia, Fiastra, Visso, Ussita, etc., per carità, località bellissime, ma non si va al Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Peccato, sarebbe una risorsa immensa per il nostro territorio”.



  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar