Il sindaco si congratula con De Mola, neo campione del mondo di pesca in apnea

Valeria Mancinelli: “Ancona città di mare e con la pesca ha un rapport speciale, complimenti per il grande risultato”

Sul tetto del mondo anche un altro anconetano. Si tratta di Giacomo De Mola che ha vinto il Campionato Mondiale di pesca sportiva in apnea, svoltosi sabato e domenica ad Arbatax, in Sardegna. L’atleta dorico riporta il titolo in Italia dopo 17 anni.

De Mola del Kòmaros Sub Ancona, ha sbaragliato gli altri 250 partecipanti provenienti da ben sedici nazioni.

“E’ un’altra bella soddisfazione per Ancona, città di mare, che con la pesca ha un rapporto speciale. Ci complimentiamo per il grande risultato e appena Giacomo De Mola sarà nel capoluogo sarò felice di incontrarlo e premiarlo” ha dichiarato il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli che proprio venerdì scorso aveva festeggiato Gianmarco Tamberi, oro nel salto in alto alle Olimpiadi di Tokyo.

“Siamo felici per questo traguardo – ha affermato l’assessore allo Sport, Andrea Guidotti, commentando l’oro di Giacomo De Mola – che conferma come la nostra città sia una fucina di talenti sportivi di altissimo livello, capaci di portare in alto il nome di Ancona in tutto il mondo e promuovere i valori dello sport. A lui e alla Komaros i nostri complimenti e quelli di tutta Ancona”. Nel giugno scorso De Mola aveva conseguito anche il titolo di campione italiano nella pesca sportiva in apnea.

 

LEGGI QUI ALTRE NEWS DALLA PROVINCIA

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia