Il sindaco di Pieve Torina è il nuovo presidente del Consiglio delle Autonomie Locali

I vicepresidenti sono il sindaco di Ascoli, Marco Fioravanti, e la presidente della Provincia di Fermo, Moira Canigola

Alessandro Gentilucci, presidente dell’Unione Montana Marca di Camerino e sindaco di Pieve Torina (Macerata), è il nuovo presidente del Consiglio delle Autonomie Locali (Cal), organo consultivo della Regione Marche. I nuovi vicepresidenti sono il sindaco di Ascoli Piceno Marco Fioravanti e la presidente della Provincia di Fermo Moira Canigola, sindaco di Monte Urano.

Eletti consiglieri segretari il sindaco di Castelfidardo (Ancona) Roberto Ascani e quello Lunano (Pesaro Urbino) Mauro Dini. Il rinnovo dell’Ufficio di presidenza è avvenuto nel corso della seduta plenaria, convocata e presieduta dal presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo.

Il ruolo svolto dal Cal è fondamentale per favorire il dialogo tra gli organismi regionali, gli amministratori e il territorio – ha detto Mastrovincenzo -. In questi anni la collaborazione è sempre stata costruttiva e il Consiglio regionale ha promosso e continuerà a promuovere iniziative“.

(Ansa)

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia