Il sindaco di Osimo in prima linea per trovare un ricovero ai gatti tolti dalla casa degli orrori

La colonia è stata presa in carico dall’Associazione Amici Animali Onlus

“ Vogliamo ringraziare il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, per quanto ha fatto circa la sistemazione di quasi 30 gatti trovati nell’appartamento degli orrori nei giorni scorsi. Nonostante i tanti impegni istituzionali il primo cittadino di Osimo si è adoperato per trovare un alloggio dove sistemare questi animali dimostrando una sensibilità non comune”. A parlare sono i volontari dell’Associazione Amici animali Onlus che nei giorni scorsi avevano partecipato alle operazioni di sgombero di un appartamento assieme alla Polizia Locale, Vigili del Fuoco e lo stesso sindaco dove erano stati segnalati una trentina di gatti e due cani in stato di abbandono.

 

Un vero e proprio blitz che aveva portato alla liberazione di questi gatti rinvenuti in precarie condizioni di salute anche per il fatto che la persona che viveva con questi felini da tempo era seguita dai servizi sociali del comune di Osimo per altre problematiche. Sta di fatto che questa colonia è stata presa in carico dall’Associazione Amici Animali Onlus che ha provveduto a curare e sterilizzare alcuni di questi gatti. Nel frattempo sono venuti alla luce altri gattini. Il sindaco Pugnaloni, tramite un contatto diretto, si è adoperato per trovare una sistemazione a questi animali che ora sono ospitati in un’abitazione non utilizzata dal proprietario.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS