Il sindaco di Caldarola è positivo al Covid

Ambienti comunali sanificati, presto i tamponi per i dipendenti

Febbre, mal di testa e dei controlli periodici continui dato il lavoro da farmacista. Ecco come il sindaco di Caldarola, Luca Maria Giuseppetti, ha scoperto di essere positivo al Covid-19. Vaccinato e in attesa di eseguire la terza dose, il primo cittadino nel comune in provincia di Macerata aveva già da giorni contingentato la sua presenza in Comune. Ambienti peraltro immediatamente sanificati e messi in sicurezza con i dipendenti che saranno soggetti a tampone.

Dalla Home

Articolo Precedente
Articolo Successivo

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana