Il Senatore Arrigoni in visita a La Pasta di Camerino

“Un’azienda eccellente che usa ingredienti al 100% italiani”

Il Senatore Paolo Arrigoni, Responsabile della Lega Marche e Commissario della Lega in provincia di Macerata ha chiesto e ottenuto di poter visitare l’azienda La Pasta di Camerino. Nell’incontro con la famiglia Maccari, ha definito l’azienda “un’eccellenza imprenditoriale nel settore del food perché l’unica a fare pasta con ingredienti al 100% italiani, testimone del saper fare tipico marchigiano e della volontà di far ripartire il territorio, obiettivo sul quale il Governo e il Parlamento e soprattutto i gruppi parlamentare della Lega alla Camera e al Senato sono molto attenti”.

Siamo molto lieti della visita del Senatore Arrigoni giunta a sorpresa – ha detto il fondatore Gaetano Maccari che ha accolto l’ospite con la moglie Mara Mogliani e i figli Federico e Lorenzo – perché il nostro territorio ha bisogno della presenza delle istituzioni. Noi stiamo facendo il massimo per proseguire l’attività e rappresentare un punto di riferimento per un territorio ferito che ha bisogno di esempi positivi ma è chiaro che la vicinanza e la considerazione di chi ci governa è sempre positiva e gratificante”. “Noi stiamo portando avanti una tradizione di famiglia nella quale crediamo molto – ha aggiunto Maccari – producendo pasta che ha caratteristiche che non teme il confronto dei concorrenti. Dal sisma abbiamo aumentato quasi del 50% il numero dei dipendenti passando da 48 a 70 e dando lavoro quindi a tante persone di questo territorio considerando anche l’indotto. In un territorio gravemente ferito ma al quale siamo fortemente legati riteniamo indispensabile fare la nostra parte“.

Alessandro Molinari
Author: Alessandro Molinari

Sono un amministratore

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS