“Il rigore deve ripetersi”, presidente entra in campo e ritira la squadra

Succede nel campionato Giovanissimi

Il Giudice Sportivo, in riferimento alla gara del campionato Giovanissimi dello scorso 6 maggio tra Porto Potenza Calcio e Salesiana Vigor, preso atto del referto arbitrale ha constatato che il dirigente (e presidente, ndr) della Società Salesiana Vigor, Emili Robertoentrava in campo reclamando con fare sgarbato la ripetizione di un calcio di rigore precedentemente concesso alla propria squadra senza ottenere quanto richiesto ritirava la propria squadra dal campo ponendo di fatto fine alla gara al 22′ del secondo tempo“.

Per questo motivo, lo stesso Giudice Sportivo dispone l’inibizione per il dirigente Paolo Emili fino all’11/06/2023 e assegna la gara vinta alla Società Porto Potenza Calcio con il risultato di 3-0. Inoltre scattano anche i provvedimenti disciplinari per l’allenatore Endrio Scoponi, squalificato fino al prossimo 21 maggio “per aver adottato un comportamento gravemente antisportivo nei confronti dell’Arbitro a fine gara”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS