Il recital del concertista marchigiano Gianmario Strappati incanta la Svizzera

Grande successo

Grande successo, presso l’Istituto italiano di cultura di Zurigo e la Romisch – Katholische Kirche im Aarau (Svizzera), per il recital per tuba tenuto dal solista Gianmario Strappati. Un viaggio musicale con autori quali: W. A. Mozart, J. Brahms, G. Bizet, N. R. Korsakov, G. Rossini, V. Bellini ed altri per tuba e pianoforte.

Numerosi gli applausi e le richieste di bis da parte del pubblico che ha accolto con grande interesse le performances del musicista marchigiano, ambasciatore di Missioni Don Bosco per la musica nel mondo, docente presso il Conservatorio Statale G. Verdi di Ravenna e insegnante presso la Scuola di Musica di Massignano (AP).
Gli organizzatori, Il pubblico e la comunità italiana hanno partecipato all’evento esprimendo grande considerazione per l’attività concertistica internazionale di Gianmario Strappati che da anni propone la musica italiana e il messaggio di Missioni Don Bosco nei numerosi recital e concerti in tutto il mondo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS