Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views : Ad Clicks :Ad Views :

Il Real Madrid sbarca a Civitanova, mercoledì la presentazione del campus

/
img

CALCIO – Il responsabile tecnico del settore giovanile della Civitanovese Giovanni Ciarlantini guarda avanti: “Per la città e i ragazzi sarà un appunamento unico”. Appuntamento alle 19

di Enrico Costantini

Se la prima squadra sta deludendo le aspettative, il settore giovanile della Civitanovese sta regalando molte soddisfazioni. Dopo l’addio di Cimmino, la scelta come responsabile della “cantera” rossoblu è caduta su Giovanni Ciarlantini, tecnico di grande esperienza e allo stesso tempo umile con un solo scopo in mente: ridare lustro ad un vivaio che in passato ha sfornato talenti i quali hanno fatto la fortuna della società. Ora, dopo gli anni bui, con tanta fatica sta cercando di ripetere se non migliorare quanto ottenuto in passato. “Ogni giorno – dice Ciarlantini – sono a Civitanova perché voglio ricostruire un settore giovanile credibile, e per fare ciò bisogna essere sempre a disposizione della società e dei tecnici cercando di confrontarsi e dare certezze a tutti. Civitanova è stata sempre all’altezza della situazione, poi per le vicissitudini che conoscete è caduta in disgrazia ed ora per ricostruire ci vuole serietà ed impegno. Noi ci stiamo togliendo grosse soddisfazioni e le squadre stanno primeggiando nei campionati provinciali, però il nostro obbiettivo è quello di essere competitivi in quelli regionali come sta facendo la Juniores guidata da Andrea Diamanti che è in testa offrendo scampoli di ottimo calcio. Il nostro fiore all’occhiello è il campus che organizzeremo dall’8 al 12 luglio al Polisportivo con i tecnici del Real Madrid. Un’appuntamento importante che dà lustro alla Civitanovese e alla città che in quei giorni salirà al centro dell’attenzione. È una manifestazione che abbiamo fortemente voluto ,alla quale possono partecipare ragazze e ragazzi di Civitanova e da tutta la Regione e anche da quelle limitrofe. Saranno giorni impegnativi dove i tecnici dei “Galcticos” affiancheranno i nostri mettendo a disposizione la loro esperienza. La giornata tipo del campus inizierà al mattino alle 8, allenamenti, poi ci sarà la pausa pranzo che consumeranno tutti insieme e il pomeriggio riprenderemo a lavorare. Per chi arriva da lontano ci sarà la possibilità di alloggiare in strutture convenzionate. Intanto mercoledì 13 marzo, alle 19, si svolgerà una conferenza stampa per illustrare nei dettagli l’evento, nell’occasione sarà presente anche il responsabile del Real Madrid per l’Italia. Poi – conclude Ciarlantini – alle 21 ci trasferiremo alla pasticceria Ternana per incontrare le famiglie dei ragazzi e i cittadini che vogliono conoscere dettagliatamente come si svolgerà il campus, Mi auguro che interverranno in molti perché l’evento è di rilievo e darà sicuramente spessore alla città”.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar