Il pusher della Valmetauro era un insospettabile padre di famiglia: trovato con 6 etti di cocaina

In manette un albanese di 37 anni regolare sul territorio nazionale

In manette il pusher di Fano e della Valmetauro. Si tratta di un apparentemente insospettabile padre di famiglia di 37 anni di origini albanesi, regolare sul territorio nazionale. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Fano dopo essere stato trovato in possesso di sei etti di cocaina.

All’operazione hanno preso parte anche i poliziotti di Urbino impegnati ad indagare sui traffici a Fermignano, Acqualagna e Fossombrone. La cocaina rinvenuta, secondo gli inquirenti, era di “eccellente qualità” e quindi “particolarmente richiesta”. Lo stupefacente, venduto al prezzo di 80-100 euro al grammo al dettaglio, ha un valore sul mercato superiore ai 50mila euro, ma secondo gli investigatori la cocaina sequestrata era sufficiente per le cessioni di una settimana: un giro d’affari da decine di migliaia di euro.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS