Il più celebre Canto di Natale sarà eseguito per la prima volta a San Severino laddove era nato

Cesare Angeletti ('Cisirino'), Luciano Carletti e Maurizio Verdenelli

Raccolto da Ginobili, musicato da Lino Liviabella, inciso a livello mondiale dalla Rca. All’Incontro con l’Autore (domani, ex cine teatro Italia) ricordando pure don Amedeo Gubinelli e il suo primo Presepe Vivente nelle Marche. Focus su Eugenio Montale, Giorgio Zampa e il Nobel ‘settempedano’

di Maurizio Verdenelli

Per la prima volta in assoluto a San Severino Marche da quando Giovanni Ginobili (1892-1973) ne raccolse i versi nella campagna circostante, verrà eseguito il celebre Canto di Natale ‘Natu natu Nazzare’ che musicato da Lino Liviabella, venne inciso dalla Rca a diffusione mondiale.

Dice Luciano Carletti, leader del gruppo dei ‘Cantastorie’: “Eseguiremo il pezzo nel giorno sell’Avvento, che era poi tradizionalmente quello in cui la gente del contado settempedano intonava Natu Natu Nazzare”.

I Cantastorie: Ferdinando Stacchiotti, Alessandro Di Tofano, Ilenia Porfiri, Giorgio Clementi e Luciano Carletti

Che è poi la data per l’Incontro con l’Autore che domani si tiene all’ex cine teatro Italia (dalle 16.30). Al centro lo stesso Carletti, musicista e Autore con ‘Tra la paja e lo fie‘ (Ilari editore). “Titolo tratto da un verso del celebre canto di Natale” sottolinea Carletti.E sara’ pure l’occasione, attraverso testimonianze eccezionale, pet ricordare don Amedeo Gubinellj che da parroco di Taccoli diede vita al primo Presepe Vivente nelle Marche.
Altro focus dell’Incontro: i 125 anni dalla nascita di Eugenio Montale e il centenario dell’amico settempedano Giorgio Zampa ricordando la stampa (da parte della storica tipografia Bellabarba) di Xenia I e sullo sfondo il Nobel ‘nato’ a San Severino Marche.

Partecipano tra gli altri i proff. Roberto Cresti ed Alessandra Fermani, docenti Unimc, Daniele Salvi, Donella Bellabarba, Mariella Scattolini, Liana Maccari, Lino Marinelli, Silvano e Giuliana Arcangeli. Saluti da parte della vicesindaca, prof. Vanna Bianconi. Conduce Cesare Angeletti, il popolare Cisirino.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi