Il Parco di via Ungaretti diventa “capolinea” del degrado

Residenti chiedono l’intervento del Comune

Una strada piena di buche, un marciapiede impraticabile con tanto di pali della illuminazione posti lungo il camminatoio riservato ai pedoni, una vegetazione quanto mai rigogliosi e come se non bastasse un vecchia locomotiva che casca a pezzi letteralmente divorata dalla ruggine. Benvenuti, si fa per dire, al parco del Verbena in via Ungaretti, capolinea del degrado e dell’abbandono.

Non a caso questa area verde ospita una vecchia locomotiva a vapore dove non è mai stata fatta nessuna manutenzione.

Una locomotiva che è divenuta una sorta di pericolo per le famiglie con i bambini al seguito in quanto i pannelli in ferro sono stati divorati dalla ruggine con il rischio che finiscano con il ferire qualcuno, sopratutto i bambini. Un parco dove la vegetazione ha preso il sopravvento sopratutto a livello delle siepi con i residenti della zona che in più di una circostanza hanno richiesto l’intervento del comune.
Una zona quella del parco del Verbena pericolosa per i pedoni a causa dei marciapiedi ridotti in pessime condizioni, per non parlare poi dei pali della illuminazione posizionati nel bel mezzo di questi camminatoi con gli stessi pedoni costretti a scendere dai marciapiedi. Come se non bastasse, lungo via Ungaretti non mancano buche e avvallamenti lungo la carreggiata, altra insidia per i veicoli in transito. Tale questione questa mattina arriverà in consiglio comunale grazie ad una interrogazione a firma Andrea Vecchietti del M5S.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS