Il Padova gioca a tennis, Fano preso a pallate

SERIE C – I granata durano un tempo poi soccombono alla supremazia dei locali che segnano sei reti: Galli allo scadere firma il gol della bandiera per i fanesi

Dura 45 minuti la partita del Fano all’Euganeo. I ragazzi di Fontana, dopo aver retto un tempo sullo 0-0, nella ripresa si sbracano e subiscono ben 6 reti dai padroni di casa del Padova. Il match cambia volto al 55′ quando Di Sabatino stende Mokulu in area e Santini realizza dagli undici metri portando in vantaggio i biancorossi. Al 63′ Santini firma la doppietta spingendo in rete un assist al termine di una azione corale di Baraye. Al 71′ Fazzi firma il tris staccando di testa su una punizione calciata da Ronaldo. Il Fano non è più mentalmente in campo e al 73′ e al 75′ il Padova trova anche la quarta e quinta rete con Castiglia e Germano. Passano sei minuti e a rincarare la dose ci pensa Bunino che con un diagonale preciso batte Viscovo e firma il pesantissimo 6-0. Un motto d’orgoglio scuote i granata, approfittando di un Padova che già pensa ai tre punti conquistati. Al 91′ Galli trova il gol della bandiera per il definitivo 6-1.

Il tabellino

PADOVA – FANO 6-1

Padova (3-5-2): Minelli; Pelagatti, Germano, Kresic; Rondanini (46′ Fazzi), Ronaldo (78′ Serena), Castiglia (78′ Buglio), Lovato (82′ Capelli), Baraye; Mokulu, Santini (72′ Bunino). All. Salvatore Sullo .

Fano (4-3-3): Viscovo; Tofanari (68′ Said), Gatti, De Vito, Di Sabatino; Marino (68′ Sarli), Sapone, Paolini; Baldini (68′ Diop), Barbuti (86′ Mainardi), Parlati. All. Gaetano Fontana.

Arbitro: Nicolini di Brescia

Reti: 55′ rig Santini, 63′ Santini, 71′ Fazzi, 75′ Castiglia, 77′ Germano, 81′ Bunino, 90+1′ Gatti.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS