Il Monticelli torna al lavoro: le immagini della prima seduta

Biancazzurri focalizzati sull'allenamento

Biancazzurri immortalati negli scatti di Matteo Rossi

Si spalancano ufficialmente le porte della nuova stagione per le squadre ascolane. Dalla giornata di ieri, diversi club hanno iniziato la preparazione in vista dei prossimi impegni ed il ritorno in campo per gare ufficiali post lockdown. Tra le altre, hanno riaperto i cancelli dei campi sportivi l’Azzurra Colli, Atletico Ascoli ed anche il Monticelli.

La squadra del quartiere ascolano è scesa in campo alle ore 19 al Velodromo “Don Mauro Bartolini”. All’ingresso, autocertificazioni, misurazione della temperatura ed igienizzazione. In campo mascherine per tutti, compreso mister Settembri che la abbassa soltanto per spiegare gli esercizi. Presenti al raduno anche il presidente Castelli ed il direttore Spinelli.

Tutto il team Monticelli al completo ha iniziato a sudare proprio agli ordini del nuovo tecnico Settembri, capace di far comunque toccare palla già dal primo allenamento, con partitelle a tema a ritmi non troppo elevati. La seduta si chiude con la corsa, questa si, che fa assaggiare a pieno il sapore di una preparazione fisica. Il Monticelli si allenerà tutte le sere, mentre sabato andrà in scena un’amichevole in famiglia, organizzando poi qualche uscita anche contro altre formazioni nelle prossime settimane.

Nelle prime sgambate a tutto campo, dopo almeno una settimana di lavoro, si potrà iniziare ad individuare le prime annotazioni tecnico tattiche che si mostreranno in campo nel corso della stagione.