Il Montegiorgio saluta i tifosi nel peggiore dei modi

SERIE D – All’Aprilia basta un gol di Mannucci per espugnare il Tamburrini nell’ultimo match casalingo dei rossoblu

Basta una rete nella ripresa all’Aprilia per uscire con il bottino pieno dal Tamburrini e costringere il Montegiorgio a salutare il proprio pubblico con una sconfitta. Gara condizionata dal caldo quella andata in scena allo stadio montegiorgese, ultima stagionale fra le mura amiche per i rossoblù di mister Mengo, che ha concesso una giornata di riposo a diversi degli stakanovisti. In tribuna c’era capitan Omiccioli, in compagnia dei vari Albanesi, Montanaro, Baldini tra gli altri. Il tecnico rossoblù ha confermato il classico 4-3-1-2. In difesa spazio a Marziali e Misin sui lati, con Gnaldi e Ficola centrali. Trillini al posto di Omiccioli in cabina di regia, con Mantini e Santoro al suo fianco. Davanti era Lupoli a fare da raccordo con l’attacco dove Pampano e Mandolesi erano chiamati a scardinare la rocciosa difesa laziale.

Pronti via e il Montegiorgio spinge, vuole vincere e infondo, non c’erano motivi per temporeggiare. Palleggio e verticalizzazione, il mantra rossoblù, con Lupoli che ha cercato spesso e volentieri i tagli di Pampano e Mandolesi. Nel primo tempo proprio Re Artù e Pampano ci hanno provato a più riprese, senza riuscire però a centrare il bersaglio grande.

Nella ripresa, al primo vero affondo, l’Aprilia ha trovato un gol fortunoso e contestato. Bosi sfonda in area e va al tiro, Zizzania devia la palla, che termina sui piedi di Mannucci che tutto solo insacca in rete, fra le proteste rossoblù che reclamavano il fuorigioco. Per l’arbitro era tutto regolare ed i laziali potevano festeggiare. I rossoblù hanno provato a spingere, inserendo molte forze freshe in campo, con diversi ragazzi della juniores al debutto, ma non c’è stato nulla da fare, al triplice fischio i rossoblù non hanno potuto festeggiare come volevano con i propri tifosi.

Il tabellino

MONTEGIORGIO – APRILIA 0-1

MONTEGIORGIO (4-3-1-2): Zizzania; Misin, Gnaldi, Ficola, Marziali (20’st Cernetti); Mantini (7’st Ballarini), Trillini (37’st Milozzi), Santoro (20’st Zancocchia); Lupoli; Pampano, Mandolesi ( 17’st Mejias). All. Mengo.

APRILIA (4-3-3): Salvati; Calisto, Corelli (23’st Ruggieri), Battisti, Mannucci; Luciani, Bianchi, Sansotta; Bernardini (26’st Lapenna), Bosi, Pezone (37’st Martinelli). All. Galluzzo.

Arbitro: Moretti di Como

Reti: 16’st Mannucci

Note. Ammoniti: Gnaldi; Recupero: 0’pt – 3’st

Ti potrebbero interessare

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana