Il Montegiorgio deve scrivere il suo futuro, Brini: “Non possiamo più sbagliare”

SERIE D – Match delicato per i fermani, anche il Notaresco ha le sue gatte da pelare

Vigilia di campionato per il Montegiorgio che domani pomeriggio al Tamburrini ospiterà il Notaresco, per il turno infrasettimanale. Terz’ultimo appuntamento della stagione per i rossoblù di mister Brini, che dovranno dare tutto in questo rush finale.

Il destino del Montegiorgio è nelle proprie mani, visto che dopo lo scontro diretto con il Notaresco, arriverà quello di domenica prossima in casa del Castelnuovo Vomano. Due appuntamenti da non sbagliare per provare a centrare la salvezza diretta. Omiccioli e compagni, dopo la sconfitta in casa della Sambenedettese, hanno resettato tutto ed ora sono pronti a fare bottino pieno.

“Quello di domani pomeriggio è un match delicato e complicato, il Notaresco è un ottima squadra che ha avuto una stagione forse al di sotto delle attese, conta però delle ottime individualità e sicuramente verrà qui per cercare il bottino pieno – ha dichiarato alla vigilia mister Brini – da parte nostra c’è grande voglia di riscatto, ormai non possiamo più sbagliare e dovremo fare una grande prestazione per portare a casa punti”.

In vista del Notaresco il mister rossoblù non dovrebbe avere grandi problemi di formazione, domenica scorsa si è rivisto in panchina anche il lungodegente Ficola. Da capire se il tecnico si affiderà agli stessi undici scesi in campo al Riviera delle Palme o proverà a cambiare qualcosa, magari sfruttando qualche forza fresca. Sul versante abruzzese, mister Epifani non può di certo dormire sonni tranquilli. Dopo la sconfitta nel derby casalingo contro il Pineto, il Notaresco è scivolato a soli tre punti di vantaggio sulla zona playout e dunque vorrà rialzarsi al più presto.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana