Il miracolo di Pelliccioni non basta, Vigor Matelica beffata sulla sirena all’overtime

Vigor Matelica battuta in casa da Chieti

BASKET C GOLD – I biancorossi perdono la prima in casa 78 a 79 contro Chieti. Il canestro da oltre 9 metri fa esplodere il palas di Castelraimondo, ma la tripla di Berlic a tre secondi dalla fine gela i marchigiani

Secondo appuntamento stagionale per la Vigor Matelica, primo tra le mura amiche e soprattutto in una nuova casa: il Palasport di Castelraimondo. Con una cornice di pubblico calorosa e numerosa, come non si vedeva da tempo, va in scena, contro la Magic Basket Chieti, una delle più belle partita della giornata del campionato di serie C Gold.

Primo quarto leggermente sottotono per il Matelica, con qualche svista difensiva, ma decisa in attacco, in particolare con Lillo, autore di 7 punti. Pelliccione è un avversario tosto però, e segna da qualsiasi posizione, spedendo i padroni di casa a meno quattro al termine dei primi 10′ (16-20). Coach Cecchini delinea un quintetto piccolo per far riposare Laguzzi, i suoi provano a creare scorribande giocando sulla rapidità, ma soffrono i centimetri di Chieti e subiscono un parziale di 12-23 nel solo secondo periodo. 28-43 all’intervallo.

La Vigor non ci sta e rientra sul parquet con un altro piglio, ottimo giro palla e difesa solida, cominciando una rimonta che sembrava infattibile, guidata da un Monacelli glaciale. In particolar modo nell’ultimo quarto, Chieti sembra accusare e la Vigor prova a infliggere il colpo di grazia: non va, la rimonta è completata, ma la gara si decide ai supplementari. Nei 5′ finali accade di tutto: la Vigor sembra averla vinta dopo un tiro impensabile di Pelliccioni da 9 metri e mezzo, ma con 3 secondi sul cronometro Berlic insacca la tripla della vittoria per i teatini.

C’è rammarico in casa Matelica per i 2 punti sfumati sulla sirena, c’è anche speranza nei confronti di una squadra che deve trovare la propria identità e nonostante i molti acciacchi e le assenze ha dimostrato sprazzi di grande basket. Prossimo appuntamento col campionato, sabato 12 contro la Pisaurum, palla a due ore 18.00.

Il tabellino

VIGOR MATELICA – MAGIC BASKET CHIETI 78-79 dts

Matelica: Cocciale ne, Monacelli 27, Donaldson 16, Vissani 12, Di Grisostomo 4, Boffini 4, Gattesco ne, Pelliccioni 6, Poeta ne, Strappaveccia ne, Laguzzi 9. All. Cecchini.

Chieti: Pelliccione 20, Di Giandomenico 18, Alba, Scanzano ne, Mennilli 9, Samija 21, Berlic 8, Torlontano ne, Masciulli, Secondino ne, Vona 3. All. Castorina.

Parziali: 16-20, 28-43 (12-23), 45-57 (17-14), 68-68 (23-11), 78-79 (10-11).

Usciti per 5 falli: Vissani (Matelica).

Arbitri: Pedini ed Uncini.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia