Il Matelica cerca lo sgambetto alla capolista

PROMOZIONE B – Il tecnico Ciattaglia: “Con qualche punto in più la nostra classifica sarebbe diversa”

Nel girone B di Promozione spicca sabato la sfida del Giovanni Paolo II tra il Matelica che ospita la capolista Civitanovese che vuole proseguire la sua marcia verso la promozione, mentre i padroni di casa dovranno cercare la vittoria per restare agganciati al treno play off. “Il nostro cammino ci richiede di accelerare il passo – analizza il tecnico biancorosso Lorenzo Ciattaglia – è vero che veniamo da dodici risultati utili consecutivi, però tra questi c’è stato qualche pareggio di troppo che ci ha allontanato dai nostri obiettivi. Il lavoro svolto finora ci ha permesso di raggiungere un equilibrio importante, ma è chiaro che ci manca ancora qualcosa perché con qualche vittoria in più oggi vedremmo la classifica con occhi diversi”.

Ciattaglia ha ben chiare quelle che saranno le difficoltà della prossima sfida che vedrà impegnati i suoi ragazzi: “Affrontiamo la prima della classe che non a caso è lassù dalla prima giornata di campionato, è una squadra di grande blasone, quadrata, che subisce poco e che sa far male al momento giusto, con una rosa molto ampia con giocatori importanti che permette al loro allenatore di avere tante alternative a disposizione in panchina per cambiare l’andamento della partita”.

Guardando la sua squadra l’allenatore biancorosso si dichiara fiducioso e studia con occhio attento il modo in cui i suoi dovranno affrontare il match: “Dovremo essere attenti a non scoprirci troppo e bravi a restare sempre in patita cercando di giocarci le nostre carte. Per fortuna i ragazzi sono tutti disponibili in modo da permettermi di poter fare le mie scelte e poi di avere soluzioni durante la gara”.

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS