Il marchigiano Girolimini si laurea campione d’Italia over 50

BOCCE – In terra toscana l’uomo di Fossombrone sbaraglia la concorrenza vincendo il tricolore dopo una finale al cardiopalma (12 a 11) contro l’abruzzese Bianchi

Straordinario risultato per le bocce marchigiane. Silvano Girolimini, rappresentante dell’Oikos Fossombrone, si è laureato campione d’Italia over 50. Girolimini ha confermato tutta la propria classe imponendosi a Pieve a Nievole (Pistoia) nella gara che assegnava il titolo nazionale, alla quale erano iscritti 128 giocatori provenienti da tutte le regioni italiane.

Eccezionale il cammino di Silvano Girolimini. Dopo aver superato il girone iniziale, ha battuto negli ottavi di finale il laziale D’Agostino, nei quarti l’umbro Santilli, in semifinale il campano Guerrieri per ritrovarsi in finale contro l’abruzzese Patrice Bianchi (Città di Lanciano).

Quella contro Bianchi è stata una finale mozzafiato. Girolimini si è portato in vantaggio sul 5-2, prima di subire la rimonta dell’avversario che ha impattato sul 7-7. Il marchigiano ha riallungato sul 10-7, per subire nuovamente la risalita dell’abruzzese che questa volta si era portato sul 10-11. Nell’ultima decisiva giocata però, Silvano Girolimini ha tirato fuori tutta la propria freddezza e conquistato i due punti che sono serviti per chiudere e vincere la partita 12-11.

Girolimini, giocatore di classe sopraffina, negli ultimi anni aveva lasciato in secondo piano l’attività da individualista, dedicandosi principalmente alle gare in coppia con il figlio Alex. L’occasione dei Campionati Italiani over 50, manifestazione introdotta quest’anno dalla Fib, era però troppo ghiotta per non rimettersi in pista nell’individuale e il giocatore del Fossombrone l’ha colta al volo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS