Il Gubbio non molla Di Massimo: l’Ancona se ne priverà

SERIE C – Fari puntati su Energe per il tassello vuoto in attacco

L’Ancona si priverà di Alessio Di Massimo. Il fantasista è corteggiato con insistenza dal Gubbio che avrebbe individuato in lui la pedina ideale per sostituire il talento Arena, salito in Serie B al Pisa. L’ex Samb è uno degli elementi che vanta maggior mercato tra quelli attualmente sotto contratto del club biancorosso e dovrebbe finire in Umbria liberando una casella al direttore sportivo Francesco Micciola che potrà dunque concentrarsi sulla definizione delle trattative avviate nelle settimane precedenti. In attacco il posto di Di Massimo sarà preso da Antonio Energe, in evidenza la scorsa stagione alla Carrarese. Sulle corsie esterne l’obiettivo primario è sempre Eyob Zambataro, tra i protagonisti della sorprendente ascesa del Lecco in Serie B dopo i playoff.

Oltre a Di Massimo, l’Ancona proverà a cedere altri giocatori che non sembrano rientrare nei piani del tecnico Donadel. È il caso del difensore De Santis, conteso da Recanatese e Latina con la prima che appare favorita. Rappresenta invece un gioiellino sul mercato Simonetti, autore di un grande campionato anche in termini realizzativi, sul quale ci sarebbero le attenzioni di diversi club di Serie B. L’Ancona lo lascerà però partire solo in presenza di un’offerta in grado di accontentare tutte le parti in causa.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS