Il Gabicce Gradara si attesta in alta quota: “Giriamo a 26 punti, bel bottino”

PROMOZIONE – Le parole del tecnico Vergoni

Il Gabicce Gradara ha concluso il girone d’andata tra le big. Il 2-2 di Urbania ha confermato al quinto posto nel girone A di Promozione la formazione di Vergoni che ha tenuto testa a una delle rivali più accreditate per il salto di categoria. Dopo l’avvio di campionato complicato, la crescita è risultata esponenziale come dimostrano gli otto risultati utili conseguiti dopo l’ultima sconfitta, arrivata contro l’Atletico Mondolfo Marotta e datata 5 novembre che aveva relegato Tombari e compagni in quartultima posizione. Il punto strappato in terra durantina è stato accolto con soddisfazione da Filippo Vergoni.

“Abbiamo sfoderato una prestazione importante – ha commentato il tecnico – e i miei ragazzi hanno fornito le risposte che cercavo contro un avversario tosto che ha macinato in casa risultati notevoli. Mentalmente abbiamo affrontato la gara nel modo giusto rispondendo colpo su colpo all’Urbania”. La rimonta subita dopo il vantaggio di Pierri poteva incidere sul morale del Gabicce Gradara che ha però trovato la forza per risalire la corrente a inizio ripresa con Grandicelli. “Dopo l’1-1 abbiamo accusato il colpo perdendo gli equilibri, ma quando abbiamo subito il 2-1 abbiamo mostrato la giusta reazione che ci ha portato al pareggio. Giriamo a 26 punti, un bottino che sembrava impensabile fino a qualche settimana fa, legittimando un girone d’andata positivo”. Da segnalare il debutto da titolare del giovane Capi che ha risposto presente alla chiamata di Vergoni. La prossima sfida riserverà sabato un’altra trasferta insidiosa al Gabicce Gradara, atteso dal Villa San Martino in forte ascesa e trascinato da Carsetti, autore di quattro reti in tre partite dal suo arrivo.

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS