Il fratello lo caccia di casa perchè è ubriaco: 35enne scatena il caos in centro

L’uomo è stato fermato in piazza Mazzini a Falconara

Ubriaco in pieno centro a metà pomeriggio, è stato sanzionato per ubriachezza molesta dalla polizia locale un 35enne dello Sri Lanka, segnalato attorno alle 18.45 di ieri agli agenti della pattuglia di piazza Mazzini.

 

L’uomo era arrivato da Fano a Falconara per fare visita al fratello, che però vedendolo in preda ai fumi dell’alcol non ha voluto accoglierlo in casa. Così il 35enne ha deciso di approfittare della situazione per fare un giro nel centro di Falconara. Dopo aver infastidito alcuni passanti, una pattuglia della Polizia Locale lo ha rintracciato in piazza Mazzini: l’uomo si stava muovendo verso via Roma sorretto da un conoscente.

Quando gli agenti gli hanno chiesto i documenti, l’uomo ha risposto di averli a casa, in via Rosselli, dove lo hanno riaccompagnato. Ad accoglierli c’era il fratello che ha fornito i documenti del 35enne ma che non ha voluto riaccoglierlo in casa.

A quel punto il cingalese ha iniziato a diventare aggressivo, così i poliziotti lo hanno portato al Comando. L’uomo è stato denunciato per ubriachezza molesta in luogo pubblico. Visto che il 35enne non accennava a calmarsi, gli agenti hanno chiamato un’ambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso di Torrette: è stato tenuto in osservazione alcune ore per far passare la sbornia.