Il Fano si sbatte la porta in faccia: che errori dei due portieri – VIDEO

SERIE D – Pomeriggio sfortunato per Bizzini – espulso – e per l’incerto subentrato Mariani: due topiche e il Porto d’Ascoli passa 2-0

Si giocavano in pratica il primo posto, Porto d’Ascoli e Fano, nello scontro diretto disputato al Riviera. Match in cui contano i dettagli. Spesso vince chi fa meno errori. Da questo senso, i granata si sono chiusi la porta in faccia da soli, regalando troppo agli uomini di Ciampelli, bravi ad approfittarne. Nel secondo tempo l’equilibrio si è rotto a causa dell’espulsione del portiere Bizzini, uscito alla disperata su Spagna che si era involato dopo un’ingenuità difensiva.

E’ il rischio che corri quando sei sempre aggressivo e bello alto: sbagli i tempi e di ritrovi con l’attaccante avversario che punta la porta in campo aperto. Bizzini ha steso Spagna ai limiti dell’area rimediando il rosso, pagando per una imperfezione non solo sua. Mosconi ha così richiamato Capezzani per inserire il secondo portiere Mariani, entrato a freddo in un momento bruttissimo. Ed è evidente che il numero 12 sia stato penalizzato dall’inattività, commettendo due incertezze in occasione delle reti del Pda.

Prima è stato troppo mollo su tiro di Spagna che gli è passato sotto il corpo, poi, a partita oramai finita, si è attardato in un rinvio facendosi rimpallare da Fall che l’ha scippato depositando il 2-0 a porta libera. Se dagli errori si cresce, questo Fano può ripartire ancora più forte.

L’espulsione di Bizzini

L’incertezza sul primo gol

 

Il rimpallo che chiude la gara 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Ultime dalla provincia