Il Fano non fa sconti al Montegiorgio: playoff praticamente certi

SERIE D – Nel derby del Mancini finisce 3-1, amaro debutto per il tecnico ospite Bacci: rossoblu sempre più in crisi ma ancora vivi

Il Fano non fa sconti al Montegiorgio e consolida la sua posizione nei play off superando 3-1 al Mancini la squadra rossoblu che dopo aver sostituito Bacci con Izzotti ha mostrato di provare a sopperire ai limiti conosciuti, con grinta e determinazione, ma non è bastato contro una formazione granata solida che non si è fatta intenerire dalla difficile condizione di classifica degli avversari.

La solita partenza intensa del Fano costringe sulla difensiva il Montegiorgio che contiene con fatica e rischia già all’8’ quando Zanni devia un cross dalla destra trovando la traversa. Passano tre minuti e i granata passano in vantaggio proprio con Zanni che raccoglie al limite una respinta di Pistolesi su cross di Carrà liberando un destro angolato su cui Forconesi non può opporsi. I padroni di casa trovato il vantaggio rallentano per provare ad amministrare, ma superato il quarto d’ora il Montegiorgio riesce ad affacciarsi in avanti con un colpo di testa debole di Perpepaj che termina tra le braccia di Tomassino.

Un minuto dopo i rossoblu agguantano il pareggio con Monza che conclude con un tocco preciso che non lascia scampo al portiere di casa la bella iniziativa sulla destra di Cardoni. L’1-1 dà fiducia al Montegiorgio che mostra più sicurezza, mentre l’Alma sembra subire il contraccolpo e per tornare a rendersi pericoloso deve superare la mezz’ora quando Allegrucci ci prova da fuori, ma Forconesi fa buona guardia. La partita resta equilibrata il Montegiorgio riesce a contenere senza concedere occasioni e trova anche il modo di pungere la difesa dell’Alma che però proprio prima di tornare negli spogliatoi torna a condurre grazie a Severini che ben servito da Nappello scavalca Forconesi con una palombella che si va a depositare nella rete ospite per il 2-1 con cui si chiude la prima frazione.

Nella ripresa l’Alma si mostra subito intenzionata a chiudere la partita, ma inizialmente a pungere in contropiede è il Montegiorgio che però sciupa la prima occasione con Tenkorang che perde il tempo della battuta a rete e poi trova a più riprese il modo di arrivare dalle parti di Tomassino senza riuscire però a spaventarlo mentre l’Alma al primo vero affondo trova il 3-1: Carrà scappa sulla sinistra e mette in mezzo dove Nappo riesce a deviare sottomisura alle spalle di Forconesi. Il Montegiorgio prova a non darsi per vinto, l’Alma prova chiuderla di rimessa e la partita resta vivace e combattuta con rapidi capovolgimenti di fronti e occasioni per entrambe.

Alla mezz’ora l’ex Diop stacca più in alto di tutti su punizione da destra, ma Tommasino è reattivo e respinge, poco dopo i due neo entrati Drolè e Cecconi vanno vicini alla quarta rete, ma il primo non trova la porta, mentre sul bel tiro dell’altro è decisiva l’opposizione di Forconesi che si distende in tuffo e manda in angolo. Le speranze di recuperare del Montegiorgio si spengono nel finale con l’Alma che concede campo ripiegando nella propria trequarti, ma corre pochi rischi fino al triplice fischio che avvicina ancora di più i granata ai play off, a +8 con tre gare rimaste. Il Montegiorgio invece rimane terzultimo, a +1 sulla zona retrocessione diretta ma a -8 dalla sestultima piazza: nel caso aumenti la distanza, addio playout.

Il tabellino
FANO – MONTEGIORGIO 3 -1
Alma Juventus Fano
: Tomassino, Allegrucci, Severini; Urbinati (84’ Tomassini), Bonacchi, Schiaroli; Carrà (66’ Cecconi), Nappo, Broso (61’ Drolè), Nappello (61’ Roberti), Zanni (72’ Antonioni) All. – Mosconi
Montegiorgio: Forconesi, Morganti, Pistolesi; De Angelis, Perini, Diop; Cardoni (69’ Marini), Monza (61’ Zancocchia), Perpepaj, Santoro (61’ Antichi), Tenkorang (78’ D’Agostino) All. -Bacci
Arbitro: Arianna Bazzo di Bolzano
Reti: 11’ Zanni, 17’ Monza, 45’+1’ Severini, 53’ Nappo
Ammoniti: De Angelis

Sergio Brizi
Author: Sergio Brizi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS