“Il dopo Pamela? situazione peggiorata, il maceratese è ‘maglia nera’: triste record”

Lotta alla droga. Morti per overdose: le Marche con la piu’ alta percentuale nazionale.
Parla Romeo Renis: “Forze dell’Ordine encomiabili nella repressione dei reati, tuttavia occorre fare di piu’ per prevenire”

di Maurizio Verdenelli
Macerata e le Marche vivono uno dei periodi più tristi degli ultimi anni“.
Cosi’ Romeo Renis presidente dell’associazione ‘Insieme in sicurezza’ sul fronte insanguinato della lotta alla droga. Dove la regione ha il nerissimo primato nazionale (saldamente detenuto) di 2.1 ogni milione di abitanti. In Italia: 0.6. E dove la provincia di Macerata, fra tutte, ha la maglia nera.
Prosegue Renis, gia’ segretario regionale sindacale di Polizia, gia’ vice commissario ad Osimo: “Non ci stiamo rendendo conto di perdere i nostri ragazzi. Il disagio giovanile e’ uno dei problemi su cui varrebbe la pena impegnarci”.
Pamela Mastropietro
Ma nulla e’ davvero cambiato dopo il caso Pamela?
“Assolutamente nulla, anzi, tutto e’ peggiorato. Basta guardare la casistica dei decessi per overdose a Macerata. La differenza sta solo nelle polemiche e nelle strumentalizzazioni assopite da parte della destra politica  che ora governa capoluogo di provincia e  Regione”.
Il contrasto non e’ efficace?
“La repressione al fenomeno droga lo e’ grazie alle nostre Forze dell’Ordine. Tuttavia gli ultimi avvenimenti di overdose a Macerata e paesi limitrofi ci indicano che
il sistema di prevenzione messo in campo da Prefettura e Comune appare inefficace”.
Allora?
“Allora l’associazione che fa capo a Giuseppe Bommarito, La Rondinella ed ‘Insieme in Sicurezza’ hanno deciso di autoconvocarsi nel segno del gruppo ‘Uniti contro la droga’ costituito a suo tempo in prefettura. E’ tempo di scendere in campo”.
da sn: Maurizio Verdenelli, Federica Paccaferri, Lucia Mosca e Romeo Renis. (domani sera, ore 22 su Tvrs, can 13)
La situazione come si presenta?
“Grave. Lo spaccio da Civitanova a Porto San Giorgio e’ in mano al clan degli albanesi con manovalanza tunisina e marocchina. La rete nigeriana e’ attiva su Tolentino, CastelRaimondo, San Severino e Macerata. A questo si aggiungano dati in continua evoluzione. In peggio. Eccoli aggiornati a ieri.
Su una fascia di popolazione fra i 15 ed i 64 anni il tasso di mortalità per overdose a livello nazionale e” di 1,o %, mentre per le Marche e’ salito al 4,1 %”.
Maurizio Verdenelli conduce la trasmissione di approfondimento del Tg Tvrs
Della questione droga, post Pamela, domani (ore 22) se ne parla a Tvrs (can 13) con un approfondimento condotto da chi scrive con lo stesso Romeo Renis, la giornalista Lucia Mosca e l’interprete di Innocent Oseghale in Corte d’Assise a Macerata, Francesca Paccaferri. Che sabato (ore 17) alla sala Cesanelli allo Sferisterio, intervistata da Glenda Pagliariccio, presenta il suo libro-testimonianza ‘Il coraggio di restare’ (edizioni Nisroch).
Ha annunciato la propria presenza Antonio Pignataro, gia’ questore a Macerata.
Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS