Il Dell’Immacolata ispira Guzzini, in casa la mezzala diventa goleador

ECCELLENZA – Per il centrocampista del Montefano la rete contro il  Fabriano Cerreto è la terza consecutiva dinanzi ai propri tifosi

Sarà l’aria dello stadio di casa. Sarà che conosce a memoria ogni centimetro del manto sintetico, Sarà che ormai ha preso le giuste misure di uno specchio della porta. Ne potremmo dire mille e una ma fin qui è una stagione da incorniciare per Vittorio Guzzini, mezzala classe 2002 che da quest’anno ha trovato anche il vizio del gol. Prettamente casalingo però. L’aria di casa è un po’ l’odore di ragù della domenica della nonna. E’ sempre invitate. E chissà che il Dell’Immacolata non stimoli proprio la verve realizzativa di Guzzini. L’ultima in ordine cronologico nel match disputato e vinto dai viola ieri proprio tra le mura amiche contro il Fabriano Cerreto. Un gran destro nell’angolino dal limite dell’area che ha colto in controtempo il portiere avversario. Sottolineare che sia accaduto proprio al Dell’Immacolata è imprescindibile. Maceratese, Osimana e Fabriano Cerreto sono le ultime tre avversarie che il Montefano ha ricevuto nel proprio fortino (ancora inespugnato) e al contempo sono anche le vittime di Guzzini. Il classe 2002 nelle ultime tre gare casalinghe è andato sempre a segno.  Tutte sfide e gol pesantissimi al fine di conseguire il risultato finale.

E’ iniziata una nuova settimana, il Montefano tornerà al lavoro domani, ma la testa è già rivolta all’impegno contro il Valdichienti. E no, non si andrà a Villa San Filippo, ma sarà il secondo appuntamento consecutivo dei viola dinanzi al proprio pubblico. L’avversario è ostico, ma di certo Guzzini non vorrà farsi sfuggire l’occasione di confermarsi ancora e proseguire la sua striscia realizzativa casalinga.

Michele Raffa
Author: Michele Raffa

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS