Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views : Ad Clicks : Ad Views :

Il Cus Ancona sorride a metà: batte Umbertide, preoccupano le condizioni di Montecucco e Galli

img
Cus Ancona vincente dinanzi al proprio pubblico

BASKET FEMMINILE, SERIE C – Le doriche vincono in casa 66 a 40 e riscattano la sconfitta all’esordio

Dopo la sconfitta rimediata a Porto San Giorgio, il Cus Ancona in casa batte l’Umbertide per 66 a 40. Partita quella giocata all’impianto dei Salesiani valevole per la seconda giornata del campionato umbro-marchigiano di serie C. Una vittoria dal retrogusto piuttosto amaro per la formazione guidata da Cristiano Gaspari che perde due pedine per infortunio: Tania Montecucco è dovuta uscire per un dolore a una caviglia, mentre Ilaria Galli si è fermata per un problema a un ginocchio. Infortuni che verranno valutati nei prossimi giorni anche se le preoccupazioni di certo non mancano.

Tornando alla gara, si è visto un Cus Ancona più compatto con tanti meccanismi di gioco che stanno entrando a pieno regime. In poche parole coach Cristiano Gaspari sta plasmando questa squadra che contro l’Umbertide è stata padrona del campo dal primo all’ultimo minuto di gioco. Cus Ancona che ha preso il largo nel primo quarto finito 21 a 12 per poi mettere al sicuro il risultato a metà tempo finito sul parziale di 37 a 17. Alla ripresa delle ostilità il copione non è cambiato con il terzo quarto finito sul parziale di 51 a 25 con la partita che ha poi visto il successo del Cus Ancona per 66 a 40. Una vittoria che fa morale nonostante gli infortuni della Montecucco e della Galli. Cus Ancona, che dopo la sosta e il turno di riposo, tornerà in campo sabato 30 novembre in quel di Perugia.

  • Facebook
  • Twitter
  • Google+
  • Linkedin
  • Pinterest
This div height required for enabling the sticky sidebar
error: Contenuto protetto !!