Conto alla rovescia terminato: il Cus Ancona pronto allo storico esordio in A2

Francesco Battistini

CALCIO A 5 – Battistini ha in rosa qualche acciacco, ma l’emozione è tantissima

Il conto alla rovescia è praticamente terminato con il Cus Ancona che domani, sabato 9 ottobre, debutterà in senso assoluto nel campionato di Serie A2 di calcio a 5. Un avventura che inizierà in casa del Città di Massa con il tecnico Francesco Battistini che prova a fare il punto della situazione: “Da una parte ci siamo noi con il nostro entusiasmo e la voglia di fare bene dall’altra troveremo una formazione dotata di ottimi elementi che già lo scorso anno ha raggiunto la zona playoff. Il Città di Massa è una squadra tecnicamente molto valida che conosce la categoria e saprà interpretare al meglio questa partita. Noi ce la metteremo tutta resta il fatto che per il Cus Ancona sarà obbligatorio disputare la gara perfetta”.

Valori a parte il tecnico dovrà fare a meno di alcune pedine: “Arriviamo a questo debutto con un paio di giocatori che non sono al meglio della condizione ma di certo non possiamo piangerci addosso. Chi andrà in campo troverà il modo di dare il massimo. Un debutto complicato anche se i ragazzi in settimana si sono allenati con tanta intensità”. Cus Ancona che in settimana ha risolto il rapporto in comune accordo con Luizinho, il brasiliano arrivato lo scorso mese di ottobre alla corte di Francesco Battistini.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia