Il complesso Ex San Domenico ospiterà un centro per giovani e anziani

Sarà anche sede di alloggi a canoni d’affitto calmierati

L’edificio di una delle scuole storiche di Ascoli, il complesso Ex San Domenico nel quartiere di Piazzarola, diventerà sede di alloggi a canoni d’affitto calmierati ed ospiterà anche un centro intergenerazionale riservato a giovani e anziani.

Per tutto questo l’Arengo investirà circa undici milioni di euro: il tutto rientra nel progetto Pinqua, ovvero il Programma Innovativo Nazionale sulla Qualità dell’Abitare, un progetto sul quale l’Arengo punta moltissimo per il rilancio degli edifici cittadini e per consentire un ripopolamento della città, ora scesa al di sotto dei 50mila abitanti. Del progetto se ne occuperanno le imprese ascolane Panichi, Mariani e Ciannavei per un totale di 21 mesi di lavori. La struttura è stata dichiarata inagibile a seguito delle scosse di terremoto del 2016. Un tempo è stato edificio scolastico e sede dell’istituto magistrale. Negli anni 90 aveva anche ospitato alcune scuole di danza ritmica nella sua ampia palestra, un tempo a disposizione delle scuole che erano lì ospitate. Delle 37 unità che saranno realizzate, 27 saranno a disposizione per persone con problemi motori e sensoriali. Negli spazi adattati a centro intergenerazionale potranno trovare casa associazioni giovanili e spazi comuni a disposizione delle realtà cittadine. L’Arengo punta anche al recupero di altri edifici come il Palazzo Saladini Pilastri, l’ex caserma Vellei e il palazzo ex Eca, andando a recuperare altri alloggi a prezzi calmierati per un totale di 67 nuovi alloggi.

Author:

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS