Il Castignano le prova tutte: nell’emergenza torna Gandelli, Chiappini centrale di difesa

PROMOZIONE – Mister Vittori cambia e ricambia cercando la salvezza, ora però sono quattro le sconfitte consecutive

Non una stagione esaltante quella del Castignano nel Girone B di Promozione. Penultimo posto in classifica, soltanto 10 punti ma in piena lotta per non retrocedere, vista la classifica corta davanti con Portorecanati, Montecosaro e Palmense.

Mister Vittori ha perso però una delle sfide salvezza decisive, ovvero quella di sabato scorso contro la Cluentina. Ai gol di Brandi e Guermandi risponde il solito Papa Ndiour, ma ancora non basta. Per il Castignano ottima prestazione ma nessun punto racimolato. Dal punto di vista del campo, mister Vittori ha potuto riabbracciare dopo oltre due mesi il centrocampista Gandelli, piazzando nel 3-5-2 l’esperto Chiappini come difensore centrale. La coppia offensiva Mascitti-Papa Ndiour ancora non sembra affiatatissima.

Nelle ultime 9 partite 1 pareggio ed 8 sconfitte di cui 4 consecutive. Di tempo ce n’è ancora a disposizione per agguantare quantomeno i play-out, ma urge invertire la rotta prima che sia troppo tardi.

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana