Il blocco ex Monterubbianese si divide in due

PROMOZIONE – Qualcuno alla Palmense, qualcuno al Grottammare in Prima Categoria: eccezione Raschioni, “rimane” alla Sangiorgese

Si divide in due il blocco degli ex Monterubbianese, quello che era un gruppo molto affiatato che ha fatto le fortune del club biancorosso in questi anni. L’accordo con la Sangiorgese – squadra unica in Promozione – ha sparigliato le carte.

Qualcuno andrà alla Palmense che, dopo l’addio improvviso di mister Piccioni, ripartirà con Massimo Cardelli, ex tecnico della Monterubbianese: dovrebbero esserci il portiere Osso, il terzino sinistro Gregonelli, il centrocampista Valle Indiani e i due fratelli Nazziconi.

Qualcun altro invece andrà al Grottammare, appena retrocesso dalla Promozione alla Prima Categoria: il direttore tecnico Pazzi, nativo proprio di Monterubbiano, sta seducendo il terzino destro Donzelli, l’attaccante Di Nicolò ma anche il centrocampista Polini, un passato alla Monterubbianese in Promozione e ultime stagioni tra Sangiorgese e Montottone in Prima Categoria. L’unico over biancorosso che, oltre agli under, si “fermerà” nel nuovo progetto Monterubbianese-Sangiorgese è il centrale difensivo Raschioni.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS