Il Barbara ne fa sei, Villa Musone strapazzato

PROMOZIONE A – Tutto facile per gli uomini di Mancini, debutto da dimenticare per Capitanelli sulla panchina gialloblu

Un esordio da incubo per mister Capitanelli sulla panchina del Villa Musone, che rimedia una sconfitta tennistica in casa del più blasonato Barbara. I padroni di casa vogliono mantenere aperte le speranze playoff, anche se ormai ridotte al lumicino e per questo partono subito forte, trovando il gol del vantaggio già al 13′ grazie al rigore trasformato da Cardinali. Poco prima dell’intervallo i locali trovano anche il raddoppio con Barattini. Nella ripresa gli ospiti scompaiono dal campo e per il Barbara diventa tutto facile. Al 66′ è Rossini a firmare il tris, poi sale in cattedra Paolini, che firma la doppietta personale. Il Villa Musone trova un moto d’orgoglio e sigla il gol della bandiera con un rigore trasformato da Reucci. Il sigillo finale lo regala però Mancini, che firma il sesto gol per il Barbara.

Il tabellino

BARBARA – VILLA MUSONE 6-1

Barbara : Titti, Morico (84′ Ceccacci), Fiordelmondo, Mattioli, Carboni N. (81′ Mancini), Spezie, Rossini (73′ Saturni), Cardinali, Barattini (71′ Paolini), Carboni M. (68′ Pasqualini), Penacchini. All. Mancini

Villa Musone : Piccione, Camilletti Matteo, Prosperi, Reucci, Moglie, Camilletti Marco, Mascambruni, Frezzi (81′ Giammaria), Cardoso, Bonifazi (67′ Bora), Leone (46′ Liguori). All. Capitanelli

Arbitro: D’Ascanio di Ancona

Reti: 13′ Cardinali (rig.) , 39′ Barattini, 66′ Rossini, 83′ e 88′ Paolini, 84′ Reucci (rig.), 89′ Mancini 

Note. Ammoniti : Frezzi, Bonifazi, Reucci, M. Carboni, allontanato Capitanelli 

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS