Il Ballarin tirato a lucido, Capriotti ringrazia i sambenedettesi

“Purtroppo non sempre si riesce ad essere presenti in ogni angolo della città”

Il parco interno dell’ex campo sportivo “Ballarin” di San Benedetto del Tronto è tra le aree oggetto degli interventi di sfalcio e cura del verde pubblico, condotti dal personale del Comune.

Afferma l’assessore all’Ambiente Antonio Capriotti: “In questa stagione in cui l’erba cresce più velocemente, i nostri operai si trovano spesso a a gestire contemporaneamente i numerosi parchi e le aree verdi di San Benedetto e i giardini delle scuole.
Purtroppo non sempre si riesce a essere presenti in ogni angolo della città come vorremmo, ma ciò non toglie che il nostro impegno sia massimo, soprattutto nel fare fronte alle molte segnalazioni che riceviamo da parte dei nostri concittadini, che ringrazio – conclude Capriotti – per il loro amore disinteressato per il decoro e per la nostra città”.

Franco Cameli
Author: Franco Cameli

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS