Identificato e denunciato “l’aggressore con il sampietrino”

Si tratta di un ghanese di 37 anni

E’ stato identificato e denunciato l’uomo che mercoledì scorso ha aggredito con un sampitrino il titolare di un alimentari in piazza Ugo Bassi ad Ancona (LEGGI L’ARTICOLO). Si tratta di un ghanese di 37 anni che entrato all’improvviso nel negozio ha colpito alle spalle con il sampietrino raccolto a terra il titolare per poi darsi scappare e far perdere le sue tracce.

La vittima dell’aggressione ha fornito una descrizione dell’uomo agli agenti intervenuti sul posto poi è stata trasportata al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette.

Successivamente, le Volanti hanno rintracciato presso Piazzale Loreto un uomo che si aggirava con fare sospetto, brandendo un sampietrino in mano. L’uomo, compatibile con la descrizione dell’aggressore dell’esercente di Piazza Ugo Bassi, era in forte stato di agitazione e alla vista della Polizia aveva lanciato per terra il sampietrino. Il 37enne urlava di sentire freddo e di voler andare in ospedale così è stato allertato il 112. Gli operatori sanitari del 118 lo hanno trasportato al nosocomio e dopo le cure del caso è stato dimesso.

Nel frattempo la vittima ha sporto una querela e attraverso una ricognizione fotografica ha riconosciuto senza ombra di dubbio l’uomo ghanese quale suo aggressore. Per questo è stato denunciato per il reato di lesioni aggravate e per reati in materia di immigrazione, essendo emersa la sua irregolarità sul territorio nazionale. Inoltre, è stato messo a disposizione dell’Ufficio Immigrazione che ha avviato la procedura espulsiva.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS