Iacoponi ai saluti, il Servigliano perde una bandiera

CALCIO – Il capitano lascia i biancazzurri dopo cinque stagioni, protagonista del doppio salto dalla Prima all’Eccellenza

Roberto Iacoponi lascia il San Marco Servigliano. Per cinque stagioni è stato il faro del centrocampo biancazzurro guidando la squadra al doppio salto dalla Prima categoria all’Eccellenza. Ora però Iacoponi, classe ’88 è pronto a una nuova sfida. “A volte, anche se non è facile, le bandiere si ammainano – scrive la società – Dopo 5 lunghe stagioni, piene di mille gioie e dolori, si separano le strade della San Marco Servigliano e di Roberto Iacoponi. Un grazie sincero a chi ha sempre onorato questa maglia, ad un professionista esemplare e ad un ragazzo che ha saputo indossare con orgoglio la nostra fascia al braccio”.

Claudio Comirato
Author: Claudio Comirato

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS