“Ho deciso di comportarmi lealmente e avere dei nemici”

Andrea Tosoni

ECCELLENZA – Il Patron del Montegranaro Andrea Tosoni commenta il successo nel derby contro la Sangiustese

di Nicolò Belardinelli

Nel post partita del derby Montegranaro-Sangiustese, partita vinta 3-1 dalla squadra di casa, ha parlato ai microfoni di IGsport47 il patron del Montegranaro Andrea Tosoni. Con il mancato approdo ai playoff i gialloblu hanno onorato il campionato vincendo anche il derby e condannando definitivamente la Sangiustese ai playout.
Queste le parole del presidente Tosoni:

Cosa si aspettava dalla partita di oggi? Era un derby e lo avete affrontato al meglio dimostrando di essere superiori
“Prima di tutto bisogna fare i complimenti alla Civitanovese perché vincere Promozione ed Eccellenza è una cosa difficile da fare, anche le altre squadre hanno lottato ma la continuità dei risultati ha premiato loro. Per quanto riguarda oggi, questa era una partita di fine stagione, nel calcio quando ci sono queste partite se ti comporti slealmente hai dei nemici, se ti comporti lealmente hai dei nemici uguale, io ho deciso di comportarmi lealmente e avere dei nemici, almeno posso camminare a testa alta. La partita è durata fino al 2-1, poi le motivazioni degli avversari sono venute meno, ci tenevamo a concludere bene. Bisogna comportarsi lealmente e avere dei nemici, io preferisco così e se il calcio è questo valuterò cosa fare a fine campionato”.

Parlando in generale della stagione, lei si ritiene soddisfatto della stagione del Montegranaro?
“Sono una persona molto fiscale, quindi parlando del Montegranaro sono perplesso perché potevamo fare di più. Da come siamo partiti il 24 luglio, senza maglie e giocatori abbiamo fatto bene, ma se guardo gli altri esulto. Questo perché su 16 squadre forse il Monturano e il Montegiorgio avevano qualcosa in meno, ma tutte le altre potevano stare nei playout ma anche in lotta per i playoff. Sono perplesso per il mio operato ma guardando anche le altre piazze più importanti esulto e sono contento di aver chiuso così una stagione complicata, lunga. Poi quest’estate vedremo le idee che verranno e le soluzioni da prendere”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS