Helvia Recina da applausi, Marsala va ko

Fa festa l'Helvia Recina

VOLLEY FEMMINILE A2 – Debutto super delle orange nella Pool Promozione, siciliane battute in casa 3 a 1

Buona la prima in Pool Promozione per l’Helvia Recina Macerata che batte in casa la Sigel Marsala 3-1 centrando al decima vittoria consecutiva e il sorpasso al sesto posto proprio ai danni delle siciliane. Protagonsite assolute del match, in casa orange, sono Pomili e Renieri autrici di 18 punti a testa.

Avvio di gara punto a punto con il primo break di Macerata sul turno al servizio di capitan Peretti con il muro di Lipska su Caruso (6-4). La Cbf Balducci continua a premere sull’acceleratore con gli attacchi di Pomili e l’ace in salto di Renieri che permette di allungare sul 14-9. Torna in gara Marsala (15-14) ma un ace di Martinelli vale il 23-19. Gillis va a segno ma Pomili trova il primo set ball, Renieri manda out prima della fast di Mancini che vale il punto del 25-21.

Partenza lanciata nel secondo set delle ospiti, prontamente riprese dagli assalti di Pomili e Lipska. Equilibrio fino al 7 pari quando Gillis sale in cattedra con 3 attacchi e 1 muro per il momentaneo 8-11. Marsala vola sul 14-20 ed è un gioco da ragazzi vincere il parziale 18-25 grazie a un attacco out di Pomili pareggiando il conto dei set.

L’Helvia Recina nel terzo set prova a cambiare i giri del motore, ma le siciliane restano aggrappate e addirittura sorpassano Macerata sul 15-16 con il muro di Demichelis. Lipska out e dentro Maruotti. Ora il cambio di marcia è evidente. L’ace di Renieri riporta avanti le orange (20-19) e si prosegue fino al 23-22. Entra Giubilato e sul tuo turno in battuta Martinelli mura ancora su Gillis e Mazzon manda out per il 25-22 che scaccia i fantasmi.

Il 2-1 rinfranca l’animo della Cbf Balducci che parte subito forte, trascinata in attacco dalla MVP Pomili e da Renieri (9-3). Il quarto set è un monologo di Macerata che senza troppi patemi vola sul 23-15. È sempre Renieri dalla seconda linea a trovare il mano out di Gillis per il punto decisivo.

Il tabellino

CBF BALDUCCI HR MACERATA – SIGEL MARSALA 3-1

HR MACERATA: Lipska 15, Martinelli 13, Renieri 18, Pomili 18, Mancini 10, Peretti 2, Bisconti (L), Maruotti 5, Giubilato, Rita. Non entrate: Sopranzetti (L), Pirro, Galletti. All. Paniconi.

MARSALA: Caruso 6, Demichelis 5, Mc Call-Gillis 14, Parini 9, Mazzon 15, Pistolesi 8, Vaccaro (L), Soleti 3, Caserta 2, Mistretta, Nonnati, Colombano. All. Amadio.

ARBITRI: Dell’Orso, Somansino.

PARZIALI: 25-21 (24’) 18-25 (22’) 25-22 (27’) 25-18 (24’)

NOTE. Cbf Balducci: 10 errori in battuta, 4 aces, 10 muri vincenti, 67% ricezione positiva (40% perfetta), 38% in attacco; Sigel: 7 errori in battuta, 2 aces, 12 muri vincenti, 54% ricezione positiva (28% perfetta), 33% in attacco.

error: Contenuto protetto !!