Ha preso a calci il cane: denunciato un 48enne per maltrattamento di animali

Ha preso a calci il proprio cane durante una lite in un bar di Bastia Umbra e per questo un quarantottenne incensurato, del posto, è stato denunciato a piede libero dalla polizia per maltrattamenti d’animali.
L’intervento è stato compiuto dal personale del commissariato di Assisi. Dagli accertamenti è emerso – riferisce la Questura – che all’interno del bar si era verificata una lite tra un cliente e il proprietario del cane, il quale, senza apparente motivo, ha preso ripetutamente a calci l’animale. Gli agenti, anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza, sono risaliti al proprietario che è stato quindi denunciato.

Ti potrebbero interessare

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia