Guerrieri tiene in Vita la Samb: sorriso rossoblù

Manolo Manoni

SERIE D – Il portiere respinge un penalty, la punta regala i tre punti

La Samb si regala un nuovo sorriso e batte al “Riviera delle Palme” il Vastogirardi. Il successo, che porta i rossoblù a quota 43 punti in pieno centro classifica, porta la firma di Vita ma anche di un super Guerrieri che mette i guantoni sull’1-0 finale.

Samb attendista nella prima parte di gara che deve anche ringraziare il suo portiere. Le conclusioni in porta nell’arco del match sono una vera e propria chimera, almeno fino agli ultimi minuti della prima frazione. Al 41’ infatti Conson trattiene Calemme in area dopo essere stato saltato e per l’arbitro è netto il calcio di rigore. Makni si presenta sul dischetto ma Guerrieri è miracoloso a neutralizzare sia la prima conclusione che la successiva ribattuta. Allora i rossoblù la vincono nella ripresa. Al 27′ Angiulli batte un corner trovando, sugli sviluppi, Vita che svetta su tutti e con un perfetto colpo di testa butta la palla in rete ad altezza secondo palo. Vita avrebbe anche l’opportunità per chiuderla tre minuti più tardi ma il tiro a giro finisce sulla traversa. Alla fine la squadra di Manoni sorride e ipoteca la salvezza.

SAMBENEDETTESE – VASTOGIRARDI 1-0

SAMBENEDETTESE: Guerrieri, Conson, Favo, Vita, Agostinone, Feliz Rabacal, Luzzetti, Marras, Angiulli, Viscardi, Proia. A disposizione: Marone, Murati, Zaffagnini, Sciarra, Amato, Mauthe, Scarponi, Karkalis, Alboni. Allenatore Manolo Manoni.

VASTOGIRARDI: Petriccione, Canale (16′ s.t. Solimeno), Panaro, Gargiulo (39′ s.t. Modesti), Ruggieri, Grandis, Fiori, Antogiovanni (24′ s.t. Iacullo), Calemme, Hernandez (33′ Bentos Vazquez), Makni. A disposizione: Nappo, Modesti, Solimeno, Maraucci, Ortu, Bentos Vazquez, Iacullo, Ciocca, Khoris. Allenatore Tommaso Coletti.

ARBITRO: Benito Saccà di Messina

RETI: 27’st Vita

NOTE: Ammoniti: Angiulli, Grandis, Canale, Ruggieri, Vita, Gargiulo.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS