Gruppo di ragazzini lo aggredisce con una bottigliata in testa: 28enne a Torrette

L’episodio nel centro di Ancona

Colpito in testa da una bottigliata scagliata dal branco, finisce al pronto soccorso dell’ospedale regionale di Torrette. Il fatto è accaduto nella notte attorno alle 3 nel centro di Ancona con l’intero episodio che dovrà essere ricostruito nei dettagli, magari con l’ausilio delle telecamere di video sorveglianza. Protagonista, suo malgrado, dell’intera vicenda un ragazzo di 28 anni residente fuori regione.

La chiamata al 112 è arrivata attorno alle 3 di notte con i soccorsi che sono stati allertati proprio dal giovane. La centrale operativa del 118 ha inviato sul posto un mezzo della Croce Gialla di Ancona che ha rintracciato il 28enne di fronte al piazzale antistante il Teatro delle Muse.

Secondo una prima ricostruzione il ragazzo sarebbe stato aggredito da un gruppo di ragazzini nei pressi di piazza del Papa senza un valido motivo. Sta di fatto che il 28enne è stato raggiunto al capo da una bottigliata sferrata da uno dei componenti del branco. Nonostante il dolore il giovane è riuscito ad allontanarsi per raggiungere poi la zona antistante il Teatro delle Muse in piazza della Repubblica ed attendere i soccorsi. Banda di ragazzini che nel frattempo si era allontanata facendo perdere le proprie tracce. Un racconto che eventualmente dovrà essere vagliato proprio per ricostruire l’episodio.
Una volta medicato il 28enne è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Regionale di Torrette. Sottoposto ad ulteriori accertamenti clinici al momento le condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni.

Giada Berdini
Author: Giada Berdini

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS