Grottammare, non tutto è perduto

PROMOZIONE – Ancora due scontri diretti, tra cui quello all’ultima giornata proprio contro la Futura

Una manciata di settimane orsono il Grottammare appariva come la formazione più spacciata del Girone B di Promozione. Oggi forse non è più così. Dalla vittoria contro il Monticelli, i biancazzurri hanno poi trovato due pareggi contro Palmense e Castel Di Lama, già due incroci di bassa classifica, riuscendo soprattutto a non far scappare via la formazione di mister Poli. Grottammare che, calendario alla mano, troverà lungo la strada ancora almeno due scontri diretti.

I rivieraschi avevano iniziato la stagione con ben altri intenti. Una retrocessa dall’Eccellenza che non vuole assolutamente compiere il doppio salto in negativo dovrà metterci tutto per uscire dall’ultimo posto in classifica del Girone B, attualmente occupata con 22 punti. Mister Pazzi, goleador proprio con il Castel Di Lama, non ci pensa proprio a mollare. Sabato 29 aprile la durissima trasferta di Matelica e poi il crocevia delicatissimo contro la Passatempese (a quota 26) e, dopo Monturano e Potenza Picena, la regular season dei biancazzurri terminerà con lo scontro al cardiopalma contro la Futura 96 all’ultima giornata. Come ci arriveranno le squadre è ancora tutto un mistero ma qualora tutto fosse ancora in gioco la sfida si presenta come epocale.

Matteo Rossi
Author: Matteo Rossi

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS