Grottammare, finalmente la vittoria: “Non vergogniamoci di essere sporchi”

Massimiliano Zazzetta

ECCELLENZA – Tre punti in Coppa contro il Servigliano, mister Zazzetta può gioire

Nel segno di Cristian Pazzi, il Grottammare trova finalmente la vittoria che aspettava da inizio stagione. I biancoazzurri di mister Massimiliano Zazzetta hanno vinto contro il San Marco Servigliano in Coppa, passando il turno: “Anche questo è un traguardo storico per il club – dice proprio Zazzetta – non succede spesso al Grottammare di passare il turno. La gara è stata spigolosa, come tutte quelle di Eccellenza. Complimenti all’avversario che già aveva mostrato qualità importanti nel pareggio contro la Sangiustese. Noi come sempre abbiamo parecchi infortunati. Pazzi? Ho chiesto disponibilità e me l’ha data, lo ringrazio, ma lui deve fare il suo lavoro come responsabile del settore giovanile. Se dovesse servirci lo chiameremo, ma spero di non doverlo fare. Abbiamo Adami infortunato, forse il nostro miglior realizzatore”.

Mister Zazzetta, infine, chiude con la descrizione della partita e anche un’analisi sul momento della sua squadra: “Noi siamo andati in campo con le qualità che ci contraddistinguono ma anche con parecchi giovani, come del resto gli avversari. Noi dobbiamo capire che a volte serve essere sporchi nella giocata, la palla spazzata non è una vergogna e allo stesso modo pensare sempre a giocare come ci piace.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia