Green pass, grande partecipazione al sit-in “del Buonsenso”

“Uniti senza bandiere contro ogni forma di violenza”

Grande partecipazione oggi a Gabicce al sit-in “del Buonsenso”, organizzato dal sindaco Domenico Pascuzzi, dopo che ignoti avevano imbrattato l’esterno della sede del Municipio, con scritte offensive contro il Green pass, analoghe a quelle che erano comparse nella vicina Cattolica.

“Uniti senza bandiere contro ogni forma di violenza” lo slogan della manifestazione in piazza Municipio a cui hanno preso parte amministratori della provincia di Pesaro Urbino e di Rimini, oltre ai presidenti di Provincia dei due territori, cittadini, rappresentanti di associazioni sindacali, culturali, sportive, di volontariato, categorie economiche, consulte di quartiere, Un sit in “del Buonsenso”, è stato detto “per rimarcare l’importanza del rispetto per le Istituzioni, l’importanza di superare le contrapposizioni e le strumentalizzazioni politiche” e per ribadire l’importanza dei valori della legalità, del dialogo e della democrazia.

“Tutti insieme dobbiamo respingere questo clima di rabbia e di odio – ha detto Pascuzzi – ed evitare che qualche isolato episodio possa distruggere ciò che ogni comunità costruisce con impegno e serenità ogni giorno. Uniti si può contrastare ogni forma di violenza soprattutto dopo il periodo pandemico, che ha visto noi sindaci in prima linea nel diffondere messaggi di serenità anche nei momenti più bui, cercando di trovare la forza per sostenere la cittadinanza, pur essendo nella totale incertezza. Ringrazio le forze dell’ordine, il personale medico, sanitario e parasanitario per il supporto durante questi quasi due terribili anni di pandemia, che ci lasciamo alle spalle grazie alla scienza e al vaccino” ha concluso.

NOTIZIE DALLA PROVINCIA

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana

Articoli più condivisi

Ultime dalla provincia