Green lascia l’Aurora Jesi

BASKET A2 – Il play statunitense approda alla Bakery Piacenza

Scioglie finalmente la riserva sul proprio futuro. Dopo un interminabile periodo di impasse in cui ha lasciato vagare nel limbo l’Aurora in attesa di una sua decisione, Marquese Green, il funambolico playmaker alto 165 centimentri, ha finalmente rivelato la sua scelta. Scelta che, a distanza di settimane condite da numerosi ripensamenti, ha visto il regista americano, naturalizzato macedone, approdare nella neo promossa Bakery Piacenza, formazione che man mano sta costruendo un roster in grado di poter lottare sin da subito con le big del torneo. Per il terzo miglior assistman di sempre del campionato italiano, prosegue l’avventura sui parqeut del Bel Paese dopo le esperienze di Avellino (tre volte), Pesaro, Milano, Sassari, Venezia e infine proprio Jesi. La Termoforgia però, non resterà certamente con le mani in mano. Dopo aver ingaggiato il giovane play Mascolo, gli occhi sono puntati su Jamar Diggs. Il 30enne play a stelle e strisce è reduce dalla stagione in Pro B francese a Nantes dove ha chiuso con 15.4 punti di media a partita e 4.8 assist di media smazzati ai rispettivi compagni. Il suo approdo in casa Aurora, potrebbe garantire l’esperienza necessaria in un ruolo così delicato. 

m.r.

Foto: Candolfi

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Tag
Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS