Greco difensore goleador, a Garcia manca il killer instinct

Greco

PAGELLE CIVITANOVESE – L’ex Potenza Picena ha un atletismo superiore, l’esterno non concretizza il 2-0 e la partita scivola via: Ruggeri l’ultimo a mollare

 

Taborda 6; sicuro sui palloni alti, anche un’uscita perfetta sulla trequarti: se la accomoda di testa e rinvia.

Foresi 6.5: fuoriquota e ogni tanto si percepisce perché fa una bella cosa e poi scarabocchia subito con una giocata forzata. Comunque in fase difensiva è (quasi) insuperabile.
Marini (34’st) sv

Ballanti 6: l’ex Porto Sant’Elpidio risulta abbastanza affidabile anche se Gibellieri è un avversario che impensierisce chiunque.

Greco 7: atletismo importante in fase di recupero in scivolata ma anche in area avversaria, quando va su e incorna l’1-0. A 20’ dalla fine avrebbe anche il pallone per chiuderla ma non inquadra la porta.

Ruggeri Federico sr 6.5: ha tanti metri davanti e se li prende tutti, forza il cross anche dalla trequarti ma non sempre ci azzecca. Comunque uno dei più continui, utile anche di testa nei calci piazzati a sfavore. Da rivedere la posizione nell’azione del pari, ma è l’ultimo a mollare.

Rapagnani 6: un po’ mezzala, un po’ mediano a due, fa girare il pallone e tenta il tiro – pretenzioso – dalla distanza. Inizia a soffrire e Nocera lo toglie.
Ruggeri jr (7’st) 6: deve un po’ scaldarsi prima di entrare nel clima, poi si fa sentire in mezzo ma non sempre la gestione del pallone è puntuale.

Visciano 6.5: più quantità che qualità, ogni tanto vuole esagerare in fazzoletti di campo pericolosi, e infatti perde palla e Gibellieri va al tiro. Comunque sostanzioso. Inventa un lancio chilometrico per Garcia che sciupa tutto.

Giordani 5.5: uno dei più giovani in campo, Nocera lo sposta di qua e di là.
Mangiacapre (7’st) 6: dinamico, subito ammonito, ci può stare.

Garcia 5.5: un po’ in ombra il furetto italo-argentino, nel primo tempo lascia la scena a Strupsceki e si prende mezza giornata di riposo. Nella ripresa ha il pallone del 2-0 ma lo sciupa di fronte a Paolini.

Galli 5.5: il più tartassato da mister Nocera sulla posizione da tenere in fase difensiva, perde un brutto pallone e va a spendere il giallo. Dà l’impressione di poter dar fastidio in velocità ma si fatica ad innescarlo.
Renzi (17’st) 6: svaria senza però trovare le misure.

Strupsceki 6.5: prestazione che promette bene per il classe 2002, salta l’uomo con facilità, calcia l’angolo telecomandandolo sulla testa di Greco. Si attarda troppo in alcune occasioni, ma la malizia crescerà.

Mandolesi (12’st) 6.5: ingresso molto ma molto interessante, riesce a far uscire i suoi dal guscio e sfiora il gol del 2-0 con un destro a giro. Ottimo.

Nocera 6: si sgola quando i suoi perdono troppi metri di campo nella ripresa. Con i cambi è comunque pericoloso in contropiede.

CRONACA CIVITANOVESE-MONTICELLI 

Dalla Home


Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Articoli più letti della settimana