“Grazie all’Ascoli sono tornato in B e voglio salvarmi con tutte le forze che ho”

CALCIO – Le parole di Raffaele Celia

Oggi pomeriggio, nella sala stampa del Picchio Village, è stato presentato agli organi di informazione Raffaele Celia: “E’ stata una trattativa lampo” – ha esordito il terzino proveniente dalla Spal – “Quando il mio agente mi ha parlato dell’offerta dell’Ascoli, ho impiegato trenta secondi per decidere e la mattina seguente ho firmato e sono arrivato qui. Aspettavo l’occasione per tornare in Serie B e questa categoria, che mi è stata ridata grazie all’Ascoli, me la voglio tenere stretta”. Le impressioni sul Campionato e sull’Ascoli visto a Parma: “La B è sempre imprevedibile, a Parma ce la siamo giocata contro forse la squadra più forte del campionato. Stiamo lavorando bene e con l’apporto di tutti riusciremo a raggiungere l’obiettivo”. Celia ha parlato anche del suo debutto al Tardini e del prossimo impegno col Bari: “Sono contento dell’approccio avuto a Parma, sono in un periodo di ambientamento e questa è stata la mia prima settimana completa di lavoro, mi sto adattando ai compagni, al Mister e ai ritmi molto molto alti degli allenamenti, che sono sempre spinti fino al limite. Domenica affronteremo una squadra forte, che si sta muovendo bene sul mercato con innesti di qualità, ci stiamo preparando bene con l’obiettivo di vincere. Il Bari fa delle catene laterali e degli esterni d’attacco i suoi punti di forza”. In conclusione il neo bianconero parla dei suoi punti di forza e obiettivi: “Negli ultimi anni sono molto migliorato sotto porta, la fase offensiva è il mio punto di forza, oltre all’abnegazione e alla generosità nel dare sempre tutto. Forza e gamba le mie qualità migliori. Il mio obiettivo è identico a quello di squadra: come ho già detto, mi voglio tenere stretta questa categoria e voglio salvarmi con tutte le forze che ho”.

redazione
Author: redazione

Potrebbe interessarti anche

                       

Articoli correlati

                       

Dalla home
VUOI RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO?

Iscriviti al nostro
canale telegram

Autore

I Più LETTI
DELLA SETTIMANA

I Più condivisi
DELLA SETTIMANA

 

Ultime NEWS